Coppa "Fabio Cresti" - Regolamento

39° TORNEO DI CALCIO

COPPA “FABIO CRESTI"

 

Categoria Pulcini 2009

******************************************************************** 

 

R E G O L A M E N T O

 

 

 

ART. 1: ORGANIZZAZIONE

La società G.S. ALBERINO 1949 A.S.D. organizza, con la collaborazione della F.I.G.C. di Siena e dell’AIA  Sezione di Siena, per il 70° Anniversario della fondazione del Gruppo Sportivo,il

39° Torneo di Calcio Coppa “Fabio Cresti”

che si disputerà nei mesi di DICEMBRE E GENNAIO (27 e 28 dicembre 2019 e 4, 11, 15 e 18 gennaio 2020) presso l'impianto sportivo del G.S.Alberinoin Via del Vecchietta, 30 nel quartiere di Ravacciano a Siena.L’iscrizione al torneo e l’entrata per gli spettatori sono gratuite (invece per Semifinali e Finali, previa nostra comunicazione alle società, siamo soliti far pagare un biglietto di entrata di 3€ ed il ricavato andrà in beneficenza ad un’associazione. Se l’associazione individuata ci darà l’ok per questa beneficenza vi sarà comunicato al più presto sennò l’entrata sarà gratuita anche per la fase finale). Per questa edizione è stato scelto il Reparto di Pediatria dell'Ospedale di Siena a cui andrà il ricavato dei biglietti della fase finale del torneo.

ART. 2: CATEGORIA DI PARTECIPAZIONE E LIMITI DI ETÀ

Il torneo è riservato ai calciatori appartenenti alla categoria PULCINI 2009 regolarmente tesserati F.I.G.C. con la propria società, per la stagione in corso. È possibile utilizzare anche giocatori nati nel 2010 che abbiano compiuto nove anni di età.

ART. 3: PRESTITI

Non sono consentiti prestiti.

ART. 4: LISTE BLOCCATE, GIOCATORI AMMESSI PER PARTITA E DISTINTE GIOCATORI

Le società partecipanti, alla Giornata d’Apertura delTorneo, dovranno consegnare obbligatoriamente una lista indicante il nome dei giocatori che potranno utilizzare durante tutta la competizione. Il numero massimo di giocatori da poter portare durante tutto il torneo è 25. Comunque, ad ogni singola gara, secondo le regole federali, le squadre partecipanti potranno portare un minimo di 7 (sette) fino ad un massimo di 14 (quattordici) giocatori. Inoltre, prima dell’inizio della partita, dovranno consegnare all’arbitro due copie della distinta con i nominativi dei bambini presenti alla partita. Il direttore di gara farà anche la chiama dei giocatori (quindi ricordarsi di portare i cartellini dei giocatori) per abituarli alla presenza di un arbitro.

ART. 5: SOSTITUZIONI

Cambi liberi (con i giocatori che possono entrare ed uscire più volte senza limitazioni) ma nel corso della partita dovranno essere effettuate tutte le sostituzioni necessarie per permettere a tutti i giocatori nella distinta di gara di giocare. Per far autorizzare il cambio va chiamato l’arbitro prima della sua effettuazione. Non c’è bisogno che i bambini giochino un tempo a testa (siccome sono solo due tempi e non tre come tutta la stagione) ma tutti gli atleti presenti alla gara dovranno giocare anche solo per un minuto e gli arbitri annoteranno tutti i bambini titolari e quelli entrati successivamente per vedere se il regolamento sarà rispettato.

ART. 6: SOCIETÀ PARTECIPANTI

Le squadre partecipanti al torneo sono 12:

ALBERINO - 1^ MAGLIA: Rosso-Nera/ 2^MAGLIA: Gialla- RESPONSABILI: Claudio Bicchi 3335788133 e Carlo Schiavo 3387973723

COLLIGIANA- 1^ MAGLIA:Bianco-Rossa/ 2^ MAGLIA: Gialla - RESPONSABILE: Ciro Di Meglio3482486254

GRACCIANO- 1^ MAGLIA: Bianco-Azzurra RESPONSABILI: Luigi Rollo 3487111148 e Marco Di Meglio 3887350450

LUIGI MERONI-1^ MAGLIA:Bianco-Verde- RESPONSABILI: Gianni Quercioli 3387134119 e Paolo Colagrande 3469723847

MARCIANO ROBUR- 1^ MAGLIA: Rosso-Blu /2^ MAGLIA: Bianco-Nera- RESPONSABILE: Andrea Zanchi 3356023790

MAZZOLA VALDARBIA - 1^ MAGLIA: Bianco-Celeste - RESPONSABILI: Stefano Sanniti 3388686051

NUOVA FOIANO- 1^ MAGLIA:Amaranto-RESPONSABILI:Cristian Gabbatore 3385303501 e Gabriele Tiezzi 3807062386

PIANELLA- 1^ MAGLIA: Azzurra- RESPONSABILE: Daniele Nanni 3387521993

POGGIBONSESE INVICTA- 1^ MAGLIA: Giallo-Rossa / 2^ MAGLIA: Bianca- RESPONSABILI: Ilio Bruni 3481207801 e Roberto Mugnai 3342748675

POLICRAS SOVICILLE- 1^ MAGLIA:Blu- RESPONSABILE: SefkijaBalje 3284724601

SAN MINIATO- 1^ MAGLIA: Nero-Verde / 2^ MAGLIA: Gialla o Bianca- RESPONSABILE: Michele Mucciarelli 3462287539

STAGGIA- 1^ MAGLIA: Nero-Verde- RESPONSABILI: Marco Bracali 3392020451

Durante il torneo, in caso si sfidino due squadre con colori della maglia simili o comunque non ben distinguibili, alla squadra prima nominata nel calendario si consiglia di usare la seconda muta sennò provvederemo noi a consegnare delle pettorine.

ART. 7: FORMULA DEL TORNEO

Il Torneo si svolgerà con le seguenti modalità:

§  le squadre verranno ad insindacabile giudizio della Società organizzatrice suddivise in quattro gironi (Girone A, Girone B, Girone C, Girone D) da tre squadre ciascuno e si incontreranno con gare di sola andata.

§  Al termine della fase a gironi, passano alle fase finale le prime di ogni girone.

§  Successivamente si svolgeranno le semifinali (1^ classificata girone A incontrerà la 1^ classificata girone B; 1^ classificata girone C incontrerà la 1^ classificata girone D). In caso di pareggio al termine dei tempi regolamentari sono previsti 5 calci di rigore per squadra. In caso di nuova parità al termine dei cinque calci di rigore si continuerà ad oltranza fino a che non ci sarà una squadra vincitrice.

§  Finalina per il 3^ e 4^ posto e a seguire la Finale per il 1^ e 2^ posto.In caso di pareggio al termine dei tempi regolamentari sono previsti 5 calci di rigore per squadra. In caso di nuova parità al termine dei cinque calci di rigore si continuerà ad oltranza fino a che non ci sarà una squadra vincitrice. A seguire la premiazione per le prime quattro squadre classificate.

ART. 8: CLASSIFICHE

Le classifiche dei vari gironi saranno redatte in base ai seguenti criteri:

- 3 punti per la vittoria

- 1 punto per il pareggio

- 0 punti per la sconfitta

In caso di parità di punteggionei due gironi valgono i criteri in ordine elencati:

- esito degli incontri diretti;

- differenza reti sul totale degli incontri disputati;

- maggior numero di reti segnate sul totale degli incontri disputati;

- sorteggio.

ART. 9: TEMPI E MODALITÀ DI GIOCO, PORTE, PALLONI E RISULTATO

tempi di gioco sono due da 20 minuti ciascuno. La gara si articola in una partita 7 contro 7 con porte regolari di Mt 4x2 e con utilizzo di palloni n°4. Il risultato della partita lo fanno i gol segnati durante l’intero match (nonchi vince più tempi come avviene durante tutta la stagione).

ART. 10: CALCIO DI PUNIZIONE, CALCIO DI RIGORE, RIMESSA DAL FONDO, ZONA DI NO PRESSING E RETROPASSAGGIO AL PORTIERE

I calci di punizione possono essere solo di seconda. Il calcio di rigore, durante i minuti regolamentari, è previsto in caso di un’infrazione nell’area di rigore. La rimessa dal fondo può essere fatta con i piedi dal portiere o da un altro giocatore con palla a terra all’interno dell’area di rigore.“Zona di No Pressing‟: in occasione della rimessa dal fondo, non è permesso ai giocatori della squadra avversaria di superare la linea determinata dal limite dell’area di rigore e dal suo prolungamento fino alla linea laterale, permettendo di far giocare la palla sui lati al di fuori dell’area di rigore. Il gioco comincia normalmente appena il giocatore riesce a fare il primo controllo di palla (ovviamente, se il passaggio di chi batte la rimessa dal fondo viene lanciato oltre la “zona di no pressing”, il gioco è buono fin da subito). È chiaro che nell’etica della norma i giocatori avversari dovranno comunque permettere lo sviluppo iniziale del gioco, evitando di andare velocemente in pressione appena effettuata la rimessa in gioco.

Per quanto riguarda il “Retropassaggio al Portiere”:

- Non è consentito al portiere raccogliere con le mani il pallone calciato verso di lui da un compagno ma se il passaggio avviene con una parte del corpo diversa dai piedi e dalle mani e dai ginocchi in sù può prenderla con le mani.

- Il portiere in possesso di palla non può venire attaccato e deve quindi poter giocare senza essere contrastato;

- Il portiere non può mantenere il possesso della palla per più di 6 (sei) secondi, sia con le mani sia con i piedi;

- Il portiere che mette palla a terra non può riprendere la stessa con le mani.

- I rilanci del portiere al volo con i piedi (se alza la palla con le mani e calcia con i piedi) non possono superare la metà campo ma se dopo un retropassaggio, con la palla a terra, il portiere calcia e fa gol la rete è valida.

ART. 11: ARBITRI

Le gare saranno dirette dai ragazzi che stanno svolgendo il corso per arbitri dell’AIA della sezione di Siena.

ART. 12: TEMPI SUPPLEMENTARI E CALCI DI RIGORE

Non sono previsti i tempi supplementari. Eventuali calci di rigore sono previsti al termine dei tempi regolamentari nelle Semifinali e nelle Finali.

ART. 13: DISCIPLINA DEL TORNEO

La disciplina del torneo è affidata al Giudice Sportivo titolare o supplente del Comitato di competenza.

ART. 14: AUTOMATISMO DELLE SANZIONI

L’art 41 comma 2 del Codice di Giustizia sportiva non prevede l’automatismo dellesanzioni per i calciatori della categoria Pulcini che pertanto dovranno soggiacere aiprovvedimenti del Giudice sportivo.

ART. 15: RECLAMI

Non sono previsti reclami.

ART. 16: NORME GENERALI

Per quanto non previsto del presente regolamento, valgono le disposizioni deiregolamenti federali in quanto compatibili, e quelle riportate sul comunicato ufficiale n. 1del Settore Giovanile e Scolastico relativo alla stagione sportiva in corso.

ART. 17: ASSICURAZIONE

E' responsabilità di ogni Società partecipante assicurare ai propri giocatori la copertura assicurativa.

L'organizzazione del Torneo è responsabile della regolarità della copertura assicurativa.

ART. 18: SELFIECONTEST

In collaborazione con il nostro sponsor Pop Comm, abbiamo organizzato un SelfieContest. Praticamente il nostro sponsor, dopo le finali del torneo, premierà con una targa il miglior Selfie fatto durante la 39^ Coppa Cresti. Ovviamente le foto dovranno essere fatte all'Alberino (sul campo, al bar o nello spogliatoio) e come vuole il selfie, chi fa la foto si deve autoriprendere oltre a far vedere tutto il resto sennò non può essere considerato selfie. Le foto scattate andranno postate sulla pagina Facebook G.S. Alberino 1949 seguite dagli hashtag #coppacrestiselfiecontest #popcontest #gsalberino1949. Le foto in concorso saranno quelle fatte fino alle Semifinali. Le foto più votata vincerà il concorso.

ART. 19: QUALIFICAZIONE ALLA MINICUP ESORDIENTI “B” 2021 DI TOSCANAGOL

Le due finalistedella Coppa “Fabio Cresti”, riceveranno un pass dalla redazione di Toscanagol.it per avere la precedenza di iscrizione sulle altre senesi per la Mini Cup Esordienti B 2021. Questo permetterà alle due squadre che sono nella categoria Pulcini di svolgere la prossima stagione una super competizione (che si tiene fra Maggio e Giugno) con le migliori squadre delle altre province toscane nella categoria Esordienti B. Avremo  quindi due squadre qualificate ad una sorta di “Champions League” toscana. Le società, per impegni o per qualunque motivo, non sono comunque obbligate ad iscriversi ed in caso di rifiuto del pass il posto verrà dato, dalla redazione di Toscanagol.it, ad un’altra squadra senese che richiederà l’iscrizione.

                                                          

G.S. Alberino 1949 ASD